Libro Theo Beerendonk: L'amore per il nudo

 

Theo Beerendonk ha rapidamente creato un'opera impressionante con ritratti, nature morte e nudi che si sono distinti per il loro uso idiosincratico del colore.
In "L'amore per il nudo", il critico d'arte e pubblicista Marc Couwenbergh esamina le qualità dei nudi di Theo Beerendonk. Lo colloca anche sullo sfondo della storia del nudo nella storia dell'arte occidentale. Dalle immagini della fertilità preistorica e dalle bellezze classiche greche, attraverso i nudi voluttuosi di Peter Paul Rubens e Rembrandt ai nudi scandalosi di Édouard Manet a Parigi della seconda metà del XIX secolo, ai nudi contemporanei semi-astratti di Ellen Vroegh, che è stato rimosso dalla sala del municipio di Huizen nel 2009 dopo le lamentele di musulmani e controparti native olandesi, il nudo è il tema più amato nell'arte e allo stesso tempo non esiste nessun altro genere che sia sempre stato feroce, di fronte suscita risposte.

 

Theo Beerendonk è appeso in molti musei.

 

Di cui nel 2011 una bella mostra panoramica nel Museo Civico (Anzio una città costiera vicino a Roma) e nel 2012-2013 una mostra panoramica in tutto il Museo De Wieger a Deurne

 

L'amore per il nudo offre una panoramica dei suoi nudi realizzati in varie tecniche come olio su tela, acquerello, acquaforte, pastello, carboncino, disegno a matita.

 

Dimensioni del libro 24 cm x 17 cm e include 96 pagine.

Ed è rilegato con copertina rigida e riccamente illustrato.

 

In "L'amore del nudo", circa settanta dei suoi nudi, raffigurati a colori, sono stati riuniti. Il libro testimonia la sua capacità artistica di ritrarre nudi tanto idiosincratici quanto con integrità.

 

 

 

€ 19,95

  • Beschikbaar
  • Levertijd: 1-2 dagen

Koeccoek Art Gallery:  paintings watercolors drawings etchings sculptures

E-mail: info@koeccoek.nl

Tel: 06-16525006

btw.nr. NL001282179B67